lunedì 19 novembre 2012

Concorso Chef anch'io

Ebbene sì, nonostante tutte le gufate che potevo e dovevo mettere in atto, ho vinto un concorso di cucina
vinto nel senso che sono arrivata prima in una categoria
era già successo l'anno scorso in un contest sul forum di Kucinare.it, però la mia ricetta era l'unica ad aver partecipato :129: e così posso dire che quello non fa testo, inoltre allora non ero andata a Torino a ritirare il premio

Stavolta invece il concorso è stato partecipato, le ricette erano tante (io stessa ne ho mandate 4) e in una sezione, quella dei primi piatti, mi sono aggiudicata il primo posto

Il contest è stato promosso da una casa produttrice di prodotti senza glutine e ricercava ricette appunto con farine o prodotti che non contenessero la contestata proteina e le ricette non avrebbero vinto tramite dei sedicenti "mi piace", ma dopo la valutazione dello chef e di una nutrizionista
sapete come mi piaccia lavorare in questo senso e così mi sono lanciata
la ricetta che ha vinto si chiama "fagottini saraceni" e sono dei ravioli preparati con tre farine gluten free e ripieni di speck trevigiana e patate
metterò la ricetta dopo perchè non vorrei mai che questo fosse un problema
qui c'è il video che presenta il contest
http://youtu.be/2pD_YDfhVbA

Ero restia ad andare a Firenze per ritirare il premio (un buono sconto) e soprattutto per preparare la ricetta in diretta con lo chef del video, perchè Marcello non vuole assolutamente venire
però Leo, col suo cuore notoriamente generosissimo :flirty:, si è offerto di aiutARMI nella gestione del soggiorno e della realizzazione dell'evento e così mi sono alquanto rincuorata
la ricetta verrà trasmessa su questo canale you tube e poi inserita in un dvd a tema

sono stata due giorni ospite a casa di Leo e non abbiamo pensato a immortalare il nostro incontro
Sono arrivata a Prato il sabato mattina alle 10.30 e ho subito trovato Leo ed Edoardo ad aspettarmi in stazione
siamo passati prima dalla sua mamma, gentilissima, che ci ha foraggiato di tutto e di più, dandomi anche alcuni ingredienti per realizzare la ricetta premiata, e poi abbiamo raggiunto casa di Leo
Leo doveva consegnare una torta moumentale per un 50esimo di matrimonio per domenica mattina alle 10 e così nel pomeriggio, mentre io preparavo i miei fagottini, lui stuccava e ricopriva di pdz la sua torta
in serata ci siamo messi insieme a finire di ricoprire le 4 torte di fiorellini bianchi scoprendo all'ultimo che non ci sarebbero bastati :paura:
così, senza porre tempo in mezzo ci siamo messi a spetalare e mentre io tagliavo fiorellini, lui preparava i pistillini centrali dorati con la consueta meticoolosità di Tomas Milian in "delitto al ristorante cinese" :ghghgh: :ghghgh: :ghghgh:
siamo andati a letto riproponendoci di alzarci all'alba per completare la torta e decorare col frosting una 30ina di cup cakes
:sonno: :sonno: :sonno: :sonno: :sonno: :sonno:
come da copione la sveglia non suonò :ung:
ma nonostante tutto riuscimmo a completare l'opera della torta e a fare il frosting e farcire i cup cakes
poi mentre la Maddy aspettava la committente che venisse a prendere quel capolavoro
noi alle 10 circa uscimmo per recarci a Firenze
Fu abbastanza facile per Leo trovare la location e una volta dentro cominciammo senza indugio la realizzazione del filmato
feci conoscenza con lo chef Marco Scaglione che avrebbe preparato con me la ricetta, con la dottoressa nutrizionista, con i tecnici video
ricevetti di nuovo i complimenti per la ricetta sia dal punto id vista nutrizionale che di esecuzione e lo chef mi chiese il permesso :ma46: di modificare il condimento della pasta
poi mi spiegò come sarebbe avvenuta la realizzazione del filmato, facemmo le foto di rito col diploma , mi microfonarono, mi levai gli anelli e cominciammo
Marco mi intervistò sommariamente chiedendomi i dati anagrafici e perchè fossi interessata alla cucina senza glutine, poi mi invitò a presentare gli ingredienti. La dottoressa spiegò le proprietà nutritive e alimentari dei vari prodotti e quindi io pesai le farine preparai la bowl con tutto l'occorrente e cominciai ad impastare
piccolo momento di panico perchè invece della farina di riso mi procurarono l'amido di riso che notoriamente (per me ma forse non per loro :hmm: ) si comporta diversamente ; infatti ho Dovuto aggiungere un pochino di acqua che poi risultò troppa e meno male che non avrei dovuto stendere la pasta perchè non ci sarei riuscita :ung:
fatta la pallina, ho spiegato come fare il ripieno e come preparare il fagottino, poi lo chef ha fatto entrare i miei fagottini pronti e li abbiamo messi a cuocere
interruzione, mentre Leo che era presente si complimentava con me per la mia disinvoltura, appoggiato dagli altri che rimarcavano come sembrava avessi sempre fatto intrattenimento davanti alle telecamere
Riprendiamo a trasmettere con lo chef che prepara la salsa
praticamente invece di servirli co burro fuso e salvia come faccio io, ha messo a sciogliere del burro e vi ha rosolato un pochino di cipolla, poi ha unito radicchio, basilico e speck talgiati a julienne e fatto insaporire
quando i fagottini erano cotti li ha buttati nella padella, ha saltato un po' e poi ha impiattato
alla prova assaggio è successa l'apoteosi :129:
ma che buoni, ma che buoni, ma che buoniiiiiiiiiiiiiiiiiii :ufff:
sono piaciuti anche a Leo... :flirty: che è la cosa che mi ha fatto più piacere di tutte :evviva: :evviva: :evviva: :evviva:
poi saluti e baci, consegna dei gadget e siamo usciti
era molto presto mezzogiorno e un quarto mi sembra e così abbiamo fatto un giro per Firenze e ho rivisto luoghi a me carissimi
poi siamo tornati a Prato per mangiare e la Maddy disse a Leo che la torta aveva fatto colpo :evviva: :evviva: :evviva: :evviva: e la committente si era commossa :sob:
infine alle 15 siamo ripartiti per Firenze e alle 16 ero sul treno che mi avrebbe riportato a casa :sob: :sob: :sob:
un'esperienza molto bella, resa possibile ESCLUSIVAMENTE dalla generosità di Leo e Maddy che non finirò mai di ringraziare :ph4:

e adesso 2 foto in croce


i fagottini crudi


la torta di Leo (il topper è messo solo per figura non è il suo)


il diploma


il premio


i gadget ( grembiulino, pattina e guanto da forno )

qui il video della ricetta
http://www.youtube.com/watch?v=79nO3p1NbXk

6 commenti:

  1. Immagino l'emozione... E che giornate... ma sono sicura che ti porterai dietro un bel bagaglio di ricordi!!! Bravissima e complimentissimi!!!
    Dimenticavo... c'è l'ennesima sorpresina per te... hihihi... ;o) ma non posso non condividerli con te... :D
    http://bazzicandoincucina.blogspot.it/2012/11/un-altro-premio-versatile-blogger-love.html

    RispondiElimina
  2. Complimenti carissima Vittoria, meritatissimo premio....e che soddisfazione, vedere premiato quello che uno fa con tanta passione....
    un caro abbraccio

    RispondiElimina
  3. grazie dolcissime amiche <3 <3 la vostra partecipazione mi fa molto piacere
    Lory adesso vado a vedere ...

    RispondiElimina
  4. http://milla-dituttounpo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. complimenti :-)) sei molto in gamba

    RispondiElimina
  6. Grazie Gunther .. mi fa molto piacere il tuo apprezzamento

    RispondiElimina